FIFA 19 Ultimate Team | Guida strategica definitiva FUT

FIFA 19 Ultimate Team, la guida strategica per la nuova stagione calcistica del titolo edito da Electronic Arts



FIFA Ultimate Team (abbreviato FUT) trasforma FIFA 19 in un videogame competitivo. Si tratta della modalità più giocata di questo calcistico, e garantisce a Electronic Arts un flusso costante di denaro per tutto l'arco della stagione grazie alle microtransazioni.
In questa guida vi dimostrerò — tra le altre cose — che in realtà non è necessario sborsare alcun centesimo per togliersi grandi soddisfazioni.
Nel FUT non si usano le squadre reali, disponibili invece nelle altre modalità del gioco: le compagini vanno create da zero direttamente da noi utenti, come se stessimo dinanzi a un album delle figurine. Difatti, similmente al prodotto di proprietà della società Panini, nello Ultimate Team dobbiamo acquistare e vincere le singole carte dei calciatori (o gli interi pacchetti di figurine), che poi dovremo schierare nella formazione che scenderà effettivamente in campo.
L'acquisto dei singoli calciatori (o dei pacchetti) può avvenire tramite l'investimento dei Crediti FUT che rappresentano la valuta virtuale principale di questa specifica modalità.
I pacchetti invece possono essere ottenuti anche con i FIFA Point, che però (a differenza dei Crediti FUT) vanno acquistati con la valuta reale, accedendo direttamente al negozio interno di FIFA 19.
Un'altra possibilità per ottenere i pacchetti di figurine è riposta nell'espletazione di diverse attività opzionali, tra cui gli obiettivi (giornalieri e settimanali) e le SCR (Sfide Creazione Rosa).
Per acquistare dei singoli calciatori specifici occorre servirsi di un apposito mercato, in cui le figurine sono messe in vendita da altri utenti reali che decidono in maniera arbitraria la somma in Crediti FUT.
Tuttavia, l'acquisto del cartellino di un atleta non è l'unica spesa da sostenere nel, difatti i calciatori hanno degli stipendi che vanno rinnovati dopo un tot numero di partite giocate. Non c'è quindi una cifra annuale da sostenere come ad esempio accade in Football Manager 18.
Nel FUT i contratti (da rinnovare) ci permettono di schierare un giocatore solo per un numero ben preciso di gare, dopodiché bisogna acquistare un nuovo contratto (nel mercato) per poter continuare a utilizzare il nostro pupillo. Se il giocatore non scende in campo il contratto non si esaurisce.

FIFA 19 Ultimate Team quest'anno non apporta dei grossi scossoni. Le fondamenta del FUT sono rimaste immutate, eccetto per la disponibilità delle Division Rivals, che da un lato sostituiscono le Divisioni Online e dall'altro modificano l'accesso al Fut Champions (l'arena di lotta per i player più bravi).
Le novità dello scorso anno erano state maggiori: vennero introdotte le Icone (giocatori del passato) e le Squad Battle (una versione single-player del FUT Champions). Entrambe sono presenti anche in FIFA 19 ma oggi le le Squad Battle non sono più così attraenti come lo erano un anno fa, proprio a causa della presenza delle Division Rivals.
Infine, non va sottovalutata la companion app, che permette di rimanere connessi con FIFA 19 senza essere fisicamente di fronte al PC. In tal modo è possibile gestire in maniera più semplice sia il mercato che le varie operazioni di routine.

FIFA 19 Ultimate Team | Icona Socrates

Approfondiamo nel dettaglio ogni elemento del FUT

FIFA 19 Companion App

Si tratta di un'applicazione per i dispositivi mobile (iOS e Android) con cui è possibile: comporre la formazione (ma non di scendere in campo), acquistare e vendere calciatori, espletare le Sfide Creazione Rosa (è garantito l'accesso pure alle rose sperimentali), consultare gli obiettivi (giornalieri e settimanali), analizzare la top 11 settimanale (formata dalle carte TOTW) e le altre formazioni speciali messe a disposizione nel corso della stagione (Ones TO Watch, ecc...).
E' possibile consultare anche il database di FIFA 19, ma in tal caso l'app apre semplicemente il link postato alla seguente pagina: https://www.easports.com/fifa/ultimate-team/fut/database
FIFA 19 Companion App è scaricabile gratuitamente sia su Google Play che su App Sore di Apple, e richiede gli stessi dati di accesso che avete registrato sul vostro account Origin (mail e password).
Tuttavia è bene sapere che non è possibile usare contemporaneamente sia la companion app che la modalità di gioco FIFA Ultimate Team su Origin. Per accedere all'applicazione mobile occorre prima disconnettersi dal FUT: basta anche solo rimanere nel menù principale di FIFA 19, quindi non è necessario chiudere completamente il gioco su PC.
L'anno scorso l'applicazione era un pò scomoda per le operazioni di compra-vendita dei calciatori, perchè per visualizzare le varie informazioni (campionato di appartenenza, nome della squadra, piede debole, e mosse abilità) bisognava per forza selezionare la singola figurina, perdendo secondi preziosi. Quest'anno invece è stato aggiunto un comodo tasto (posto nella parte in alto a destra), che ci permette di visualizzare tutte le caratteristiche in maniera più rapida.
Ad ogni modo vi sconsiglio di usarla per fare acquisti importanti perchè a volte non registra la vostra offerta, soprattutto quando il giocatore è oggetto di continui rilanci da parte dei vari potenziali acquirenti dell'asta. Viceversa per gli acquisti di routine (calciatori da rimettere in vendita subito dopo per realizzare profitti) va più che bene.

La schermata principale della Companion App

Carte dei Calciatori

Le carte tradizionali dei calciatori — dette anche NIF (acronimo di "non in forma")  sono distinte in base al tipo metallo (Bronzo, Argento e Oro), ognuno dei quali è ulteriormente suddiviso in versione standard (la cornice della figurina è più  semplice e il colore è più opaco) o rara (la cornice della figurina è più curata e il colore è più vivace).
Tuttavia le carte più ambite e preziose sono quelle speciali — dette anche IF (acronimo di "in forma"): in tal caso le figurine dei calciatori presentano design e colori unici. Le carte speciali celebrano particolari festività sociali (Natale, Halloween, ...) o dei traguardi importanti raggiunti da un calciatore reale nell'arco della stagione o della sua carriera (premi, triplette, prestazioni top, ...).
Ad esempio, nella top 11 settimanale trovate gli stessi calciatori già presenti nel gioco, tuttavia risultano contraddistinti da un valore numerico più alto. Nella prima settimana dal lancio di FIFA 19 sono stati premiati diversi giocatori di Serie A, tra cui João Cancelo e Kalidou Koulibaly. Queste carte si chiamano Team Of The Week e nel corso dell'anno possono premiare anche più volte uno stesso calciatore, migliorandone di volta in volta il punteggio.
L'anno scorso (ad esempio) Mohamed Salah è passato da una valutazione generale di 83 (a settembre) fino a un valore di 93 (a fine stagione), divenendo l'atleta più veloce di FIFA 18 (la sua velocità era salita a 99). E tenete presente che una nuova carta Team Of The Week non sostituisce quella già presente: se ad esempio João Cancelo verrà ulteriormente premiato nelle prossime settimane, avremo a che fare con più carte del terzino della juventus con valori generali diversi e quindi con prezzi diversi (nel mercato).
Molte di queste carte speciali si ottengono casualmente quando si acquistano dei pacchetti promo (durante l'anno) ma solo per un periodo di tempo limitato, scaduto il quale l'unico modo di acquisirle sarà attraverso il mercato a prezzi sempre maggiori.
Di seguito vi elenco alcune carte IF, anche se non sono già disponibili perchè ovviamente gli eventi a tema devono ancora manifestarsi.
  • TOTW (Team Of The Week) = celebrano i calciatori distintisi nell'arco della settimana, sono di colore nero.
  • OTW (Ones To Watch) = a differenze delle precedenti, queste sono carte uniche perchè il loro valore non è fisso, ma varia in base alle prestazioni svolte dal calciatore durante l'arco della stagione. Nella fattispecie il valore si alza ogni volta che esce una carta IF qualsiasi. Hanno un colore al neon che richiama l'atmosfera anni '80.
  • SBC (Squad Building Challenges) = si ottengono solo portando a termine delle specifiche Sfide Creazione Rosa, non sono vendibili.
  • POTM (Player Of The Month) = celebrano i calciatori distintisi durante l'ultimo mese, a settembre è stato premiato Lucas Moura.
  • MOTM (Man Of The Match) = celebrano i calciatori distintisi durante singoli match delle coppe nazionali (es. Coppa Italia, Coppa del Re, FA Cup, ecc...). Sono di colore arancione.
  • FUTMAS = carte a tema natalizio (mas è la parte finale di Christmas).
  • FUTTIES WINNER = carte speciali votate dalla community.
  • TOTGS (Team Of The Season) = celebrano i calciatori distintisi nell'arco della stagione.
  • ULTIMATE SCREAM = carte a tema Halloween. Di base sono già leggermente migliori delle standard, ma nel periodo di Halloween e durante le superlune ottengono un boost ulteriore di circa 4 punti.
  • HERO = celebrano i giocatori che si rendono protagonisti di prestazioni eccezionali (per l'appunto "eroiche"), in grado di regalare ad esempio la qualificazione alla fase successiva di una coppa (l'anno scorso EA premiò i giocatori che regalarono l'accesso al Mondiale alle varie nazionali). Sono di colore viola.
  • RECORD BREAKER = realizzate per celebrare record prestigiosi, come quello di battere il record di goal segnati in una competizione (es. Higuain nel maggio del 2016 per la Serie A). Hanno un mix di colori molto accessi, sono molto diverse da tutte le altre.
  • ST. PATTS = carte a tema San Patrizio.
  • TOTY (Team Of The Year) = celebrano i migliori calciatori distintisi durante l'intero anno. Sono di colore blu e nero.
  • Icone = celebrano le star del passato, sono disponibili in tre versioni, ma la migliore si ottiene portando a termine delle specifiche Sfide Creazione Rosa. 
  • Champions League = quest'anno la competizione europea più prestigiosa sarà oggetto di varie carte a tema in versioni standard e rare. Sono di colore blu, e saranno usate spesso con delle SCR a tema nelle settimane in cui si disputeranno le coppe europee.


Obiettivi

Sono suddivisi in: iniziali (non ripetibili), settimanali e giornalieri. Gli ultimi due variano, rispettivamente, ogni giorno e ogni settimana.
Questi compiti spesso sono molto semplici. Ad esempio ci viene chiesto di rinnovare un contratto, segnare tre goal con un calciatore francese, fare 20 cross bassi, applicare uno stile d'intesa, sfidare la squadra della settimana, vincere una partita mantenendo la porta inviolata, ecc...

Intesa del singolo calciatore e dell'intera rosa

Questo valore influenza — positivamente o negativamente — gli attributi dei giocatori mandati in campo: un’intesa alta ne aumenta le 6 statistiche principali (velocità, dribbling, tiro, difesa, fisico, passaggi). Il bonus massimo ci garantisce 6 punti che possono essere ridistribuiti su statistiche specifiche acquistando i vari stili d'intesa (in questa guida c'è un paragrafo a parte che ho dedicato proprio a questo argomento).
L'intesa di una rosa va da 0 a 100, il computo è calcolato come somma delle intese dei singoli calciatori.
Quando si parla dei valori dei singoli calciatori si fa riferimento alla variabile chemistry, il cui valore massimo è 10. Tale valore è influenzato sia dalla posizione occupata dal calciatore all'interno del modulo (ATT, ATS, AS, ...) che dalla relazione che stabilisce con i suoi compagni.
La chemistry di un calciatore aumenta innanzi tutto se l'atleta viene schierato nella sua posizione naturale (viceversa perde almeno un punto).
Ma ci sono anche altre tre variabili da prendere in considerazione. La chemistry di un calciatore aumenta anche se i suoi compagni più vicini (nello schieramento gli atleti sono collegati visivamente tramite l'uso di segmenti colorati) hanno la sua stessa nazionalità, militano nello stesso campionato, o giocano nella sua stessa squadra nella realtà.
Se vengono soddisfatte due di queste caratteristiche si ottiene un'intesa perfetta (trattino verde), mentre con una sola si accede a un'intesa parziale (trattino giallo); se non si registra alcuna delle tre condizioni, vuol dire che manca del tutto l'intesa (trattino rosso). Ad esempio Giacomo Bonaventura e Franck Kessié hanno un'intesa perfetta perchè giocano nel Milan (ergo anche nello stesso campionato), pur avendo nazionalità diverse.
Ma non è finita qui. E' possibile ottenere un punto bonus per ogni calciatore: basta che l'atleta giochi almeno 10 gare nel nostro club. In questo caso si parla di loyality, ed è fondamentale in alcune Sfide Creazione Rosa (come vedremo).
Se non volete espletare le 10 partite, avete due modi: o avviate delle gare offline (come la sfida contro la squadra della settimana) e vi ritirate subito dopo il calcio d'inizio (ma così vi rovinate lo storico), oppure avviate le partite e subito dopo il calcio d'inizio cliccate su ALT+F4 e forzate la chiusura del gioco (senza rovinarvi lo storico). In entrambi i casi però consumerete i contratti dei giocatori.

FIFA 19 Ultimate Team | intesa, bonus fedeltà e bonus allenatore

CFC

I CFC sono una valuta generale di FIFA 19 e non sono circoscritti al FUT, ma possono essere usati per sbloccare degli oggetti di FIFA Ultimate Team. Ad ogni modo non vanno confusi nè con i Crediti FUT nè con i FIFA Point.
Per accedere ai CFC basta dirigersi nel menù principale del FUT e pigiare sull'analogico destro (fino a che non sentite un click), quindi scorrete le varie schermate che si manifesteranno in alto a destra dello schermo, fino a individuare quella relativa a FIFA Ultimate Team. Qui troverete vari item da riscattare: giocatori in prestito molto forti (es. Cristiano Ronaldo), Estensioni della lista trasferimenti (in tal modo possiamo mettere in vendita fino a 100 giocatori contemporaneamente), Divise, Contratti dei calciatori della durata di ben 99 partite, ecc...
I CFC mettono a disposizione i vari oggetti da riscattare in base al livello che avete conseguito su FIFA 19. I livelli si alzano semplicemente giocando a ognuna delle modalità del gioco, anche quelle non relative al FUT, come la Carriera o il Viaggio. L'aspetto interessante è che i livelli non partono da zero, ma tengono conto dei progressi fatti anche con i FIFA precedenti. Ad esempio io ho iniziato FIFA 19 con un livello di 70.

Oggetti Club (non consumabili)

Per lo più si tratta di elementi estetici (divise, stadi, palloni, stemmi) da collezionare (o vendere). Tuttavia tra questi riveste un ruolo importante lo stemma della squadra, perché permette di moltiplicare l'effetto del consumabile "Forma Fisica Rosa". Attenzione, agisce solo sulla rosa intera, non confondetelo quindi con il consumabile "forma fisica giocatore" (che tratto nel paragrafo successivo).
Vi consiglio di recuperare quanto prima uno stemma oro (es. quello del Real Madrid): è talmente efficace che porta al 50% il bonus del consumabile "Forma Fisica Rosa" di qualità bronzo. Ciò vuol dire che rende inutili (perché più dispendiosi) gli oggetti "Forma Fisica Rosa" di qualità argento e oro.


Oggetti Consumabili

All'interno di questa voce rientrano gli oggetti che si esauriscono nel momento in cui vengono usati, tuttavia i loro effetti non hanno per forza una scadenza temporale: ad esempio gli stili intesa valgono sempre, mentre il bonus d'allenamento si esaurisce subito dopo aver giocato una partita.
I consumabili sono suddivisi in più categorie (bronzo, argento, oro), esattamente come le carte dei calciatori. Di seguito li espongo tutti nel dettaglio.

I Bonus Allenamento alzano solo alcuni o tutti e 6 i parametri di un dato calciatore. Poichè i portieri e il resto dei calciatori hanno statistiche diverse, i bonus allenamento sono suddivisi in due categorie: Allenamento portiere e Allenamento giocatore.
Se il consumabile agisce su un solo parametro (in base al valore del bonus), lo si può alzare da 5 a 15 punti. Mentre se il consumabile agisce su tutti e 6 i parametri contemporaneamente, li si può alzare da 3 a 10 punti. Ad esempio: per il portiere si può voler incrementare i riflessi di 15 punti, di un difensore si può elevare la difesa di 10, e così via.

Il Cambio di ruolo consente di variare la posizione in campo di un calciatore. Non è possibile stravolgere i ruoli, nel senso che non possiamo far diventare Milan Škriniar un attaccante, ma possiamo spostare Lorenzo Insigne da AS a ATS per adattarlo meglio al nostro modulo (se appunto usiamo un ATS e non un AS).
I ruoli che possono cambiare di più sono i CC (centrocampisti centrali) e gli ATT (attaccanti centrali): ad esempio possiamo far diventare Arturo Vidal un attaccante. Se ci pensate qualcosa di analogo è successo a Wayne Rooney, dove nella nazionale inglese nell'Europeo del 2016 venne schierato come mezzala di centrocampo.
Ricordate però che le caratteristiche di base (velocità, dribbling, tiro, difesa, fisico, passaggi) non muteranno col nuovo ruolo, per cui non ha senso forzare troppo la mano: ad esempio Mauro Icardi a centrocampo non avrebbe molto senso.

Forma fisica agisce sul singolo giocatore o sull'intera rosa, ripristinando la stanchezza accumulata dopo ogni partita.
I giocatori hanno una barra della salute che va da 0 a 100 unità: dopo ogni gara (in base al quantitativo di minuti giocati) la percentuale cala. Per ripristinarla si possono usare questi consumabili, recuperando dai 20 ai 60 punti. Io vi consiglio semplicemente di tenere i giocatori in panchina (e tra le riserve) ogni 1-2 partite: facendo scendere in campo altri atleti, così la salute dei primi si ripristinerà automaticamente.
Attenzione: inviare i giocatori al club blocca il recupero dalla fatica. Il mio secondo consiglio è quello di crearsi una rosa di 22 giocatori titolari, così è possibile alternarli senza sprecare crediti in questi oggetti. Gli oggetti Forma fisica sarebbe meglio conservarseli per il FUT Champions, visto che ci può giocare il passaggio alle fasi regionali e nazionali.

Gli Stili intesa sono associati all'Intesa, pur essendo delle entità a sè stanti. Gli Stili intesa li possiamo associare a delle specializzazioni in grado di distribuire in maniera specifica gli eventuali 6 punti bonus (relativi ai 6 parametri base dei calciatori), elargiti in presenza di ottimi valori per la chemistry.
Di norma, ogni giocatore assume lo stile intesa denominato Base che dona 1 punto a ognuno dei 6 parametri (velocità, dribbling, tiro, difesa, fisico, passaggi). Graficamente i punti bonus sono evidenziati (sulle carte dei calciatori) con dei triangolini aperti: di colore verde (se l'intesa Rosa e quella del giocatore sono pressoché massime) e di colore bianco (viceversa).
E' chiaro che a seconda del vostro modo di giocare e del giocatore specifico, magari vi interesserà spostare l'equilibrio di questi 6 punti. Facciamo un esempio: se in squadra ho Ciro Immobile, potrei essere interessato a potenziare l'attaccante con lo stile "cacciatore" che distribuisce 3 punti sulla velocità e 3 punti sul tiro. Viceversa con con difensore un pò lento (es. Alessio Romagnoli) potrei essere interessato a alzare velocità e e difesa, applicando lo stile "ombra".
Il tipo di stile d'intesa è sintetizzato con un disegnino posto nella parte bassa delle figurine. Ad esempio lo stile base è rappresentato con una scarpetta da calcio, mentre quello del "cacciatore" fa riferimento a una bocca di serpente pronta a mordere.

Guarigione permette di recuperare da un infortunio. I meno costosi sono distinti a seconda della parte anatomica su cui occorre intervenire: testa, gamba, ginocchio, ecc...
Ve ne sono anche di generici: possono essere usati per qualsiasi tipo di infortunio, ma costano di più. Il prezzo di queste due tipologie di consumabili è legato all'entità dell'infortunio. Difatti i traumi di FIFA 19 sono legati al numero di partite che rendono indisponibile il giocatore infortunato, per cui un oggetto guarigione che cura da un infortunio al ginocchio di 6 partite costa più di quello che guarisce da un infortunio che metterebbe ko il giocatore per sole due partite.

Campionati Allenatore consentono di cambiare il campionato in cui lavora un mister. L'allenatore è importante perchè garantisce un bonus intesa, ma solo se nella realtà milita nello stesso campionato in cui giochiamo noi nel FUT, o se ha la stessa nazionalità dei nostri calciatori.
Se ad esempio abbiamo creato una rosa di soli giocatori argentini che militano in Serie A, ma abbiamo come allenatore Josep Guardiola, non potremo beneficiare della sua qualità nell'intesa del nostro team. Tuttavia, in questo specifico caso possiamo sfruttare il consumabile "campionato allenatore" per spostare il suo ambito lavorativo dalla Premier League alla Serie A.

I Contratti hanno effetto tanto sui calciatori quanto sugli allenatori, ma sono richiesti consumabili diversi per gli uni e per gli altri. difatti abbiamo a che fare con: Contratti giocatore e Contratti Allenatore. I contratti consentono a entrambe queste categorie (allenatori e calciatori) di partecipare alle gare.
I contratti producono effetti diversi in base alla qualità (bronzo, argento, oro) a cui appartiene il calciatore (o l'allenatore) su cui andranno applicati. E' anche possibile allungare ulteriormente il computo delle partite investendo sullo staff, ma — per non confondervi — affronto questo aspetto nel paragrafo successivo.
Ci sono anche contratti speciali che permettono rinnovi da 99 match, ma vanno riscattati con i CFC.

FIFA 19 Ultimate Team | rinnovo contratti

Staff

Si tratta di oggetti in grado di potenziare gli effetti elargiti dai vari consumabili visti nel paragrafo precedente. Ogni membro dello staff fornisce dei punti che si sommano, ma solo fino a un valore massimo del 50%.
Ciò vuol dire che potete ad esempio ingaggiare più "preparatori", ma i loro effetti si fermeranno quando il loro bonus totale avrà raggiunto il 50%. Chiaramente i doppioni non fanno testo: ogni carta fa riferimento a un personaggio di nome diverso (per cui se volete due preparatori dovranno fare testo a due persone diverse).
I membri dello staff sono distinti in base alla qualità delle loro prestazioni (bronzo, argento, oro). Se migliorate al massimo lo staff potete evitare di acquistare gli oggetti consumabili oro e argento, visto che potenziano enormemente i consumabili bronzo.
Personalmente vi consiglio di investire sin da subito sugli Allenatori oro. Ad ogni modo, di seguito vi spiego il funzionamento di tutte le carte staff.

Gli Allenatori (oltre a migliorare l'Intesa dei singoli atleti che militano nel loro stesso campionato)  incrementano l'effetto base dei Contratti Giocatore. I mister oro possono aggiungere da un + 1% al valore del contratto giocatore (es. Marco Giampaolo) fino a un + 3% (es. Gennaro Gattuso).
Come ho già detto, queste percentuali si sommano quindi se si acquistano 18 allentatoti oro con bonus +3% e 2 mister con bonus 2%, si può contare su un bonus totale del 50%. E con tale bonus allenatore, il contratto oro — che garantisce di base un rinnovo di 28 partire — passa a 42 partite = 28 (contratto oro) + 14 (ovvero il 50% di 28).
Attenzione: il numero di allenatori calcolati per ottenere questo bonus è limitato a poco meno di 30 personaggi, ergo non potete comprare 50 allenatori con bonus singolo di 1% per avere tale effetto. Vi consiglio di puntare direttamente agli allenatori oro con valori singoli di 3%.

I Capi Allenatori agiscono sugli item Allenamento giocatore, aumentando da un + 5% a un + 15% di bonus sull'effetto finale.
I Preparatori dei portieri, si comportano esattamente come i Capi Allenatore, ma agiscono solo sui bonus Allenamento portieri.
I Preparatori migliorano gli effetti degli item Forma fisica, da + 1% a + 5%.
I Medici potenziano gli effetti degli item Guarigione da un + 5% a un + 15% di bonus.

FIFA 19 Ultimate Team | Membri dello staff

Come aumentare i crediti

Non ci sono glitch o cheat da sfruttare, ma basta portare a termine alcune operazioni.
Tenete presente che già il disputare ogni partita dà accesso a un minimo di crediti. Vi consiglio sin da subito di sbloccare i bonus acquistabili con i CFC. In tal modo si può accedere anche a bonus di 1000 crediti Fut per ogni partita giocata: sono limitati a un tot di partite (ad esempio 15), ma sono riscattabili più volte in base al vostro livello conseguito su FIFA 19.
Altri modi per aumentare i crediti FUT consistono nel vincere tornei e competizioni varie online o offline. Vi consiglio di puntare subito alle SCR che spesso danno accesso a Pacchetti rari dal valore di 50.000 Crediti FUT, e alle Division Rivals.
Ma la risorsa più importante per far soldi è senza dubbio il mercato. Dovete acquistare giocatori a basso prezzo e poi rivenderli a un costo maggiore, traendone un profitto. E' chiaro che all'inizio si fa un pò fatica perchè non si dispone di un investimento base adeguato.
Ma occorre comprendere che tutti i giocatori "oro" possono essere venduti a un valore minimo di 700 crediti, anche quelli più scarsi e più brutti! Quindi se li trovate a costi inferiori acquistateli e rimetteteli in vendita a non meno della cifra succitata, tenendo presente che il 5% del prezzo finale se lo becca il gioco come commissione.
Per fare i Big Money, però, bisogna concentrarsi su calciatori ben precisi: dovete puntare sia i calciatori di campionati stranieri minori (perchè ve ne sono pochi e potete operare in regime di monopolio), sia su atleti con valore generale intorno a 81-83 (o poco più) che però sono muniti di valori specifici molto alti sia nel dribbling che nella velocità (se entrambi questi due specifici valori gravitano intorno a 90 è meglio).

Modalità

FIFA Ultimate Team consta sia di modalità multi-player (Draft Online, FUT Champions, Division Rivals, Stagioni Amichevoli Online) che di attività single-player (Stagioni Offline, Squad Battle, Sfide Creazione Rosa, Sfida contro la Top 11 settimanale, e Versus contro il team degli amici che partecipano al FUT). 
Tenete però presente che persino alcune delle modalità offline richiedono comunque una connessione di rete attiva per potervi accedere. Ad esempio, se avviate le Squad Battle e per qualche ragione finite offline (salta magari la linea), perdete automaticamente la gara. Lo stesso vale per il Draft Offline.
Ma vediamo tutte queste modalità nello specifico.

FIFA 19 Ultimate Team | profitti

Modalità online

Draft Online

E' una sorta di coppa costituita al massimo da 4 gare consecutive, nel senso che la competizione termina nel momento in cui si incappa nella prima sconfitta: è un terno al lotto che ha senso solo per chi è in grado di arrivare fino alla fine. E' meglio evitarla se non si è ancora bravi nelle skill, perchè in FIFA 19 contano molto più che in passato. 
Al Draft Online si può accedere in qualsiasi momento, basta pagare il ticket d'accesso dal costo di 15.000 Crediti FUT o 300 Fifa Point
La particolarità di questa competizione sta nel fatto che l'utente non partecipa con la squadra che ha allestito per le tutte le altre sfide, ma gli viene fornito un deck casuale delle migliori carte di FIFA 19. L'estrazione iniziale ha quindi un peso importante, per fortuna i premi sono sempre più generosi (maggiori crediti e pacchetti di giocatori) man mano che si arriva all'ultima gara. 
Ma come vi ho già detto, conviene prima impratichirsi nelle tattiche e nei meccanismi in campo, altrimenti si rischia di perdere buona parte dell'investimento iniziale visto che gli avversari umani qui sono molto forti.

Division Rivals

Si tratta di scalare — col proprio team — una serie di divisioni (ulteriormente suddivise in livelli) legate alle proprie capacità nell'usare correttamente le mosse speciali di FIFA 19 (dribbling. ecc...). 
A tutti gli effetti si tratta di un ranking basato sulle skill. 
Per stabilire la divisione di appartenenza all'inizio il gioco vi chiederà di svolgere degli incontri casuali, dove dovrete mostrare tutto ciò che sapete fare
E' dunque importante scalare le varie divisioni per avere accesso a premi più succulenti, elargiti il giovedì di ogni settimana.
Oltre al denaro (e ai pacchetti di giocatori) le Division Rivals premiano con dei gettoni particolari. Si tratta dei punti FUT Champions: ne occorrono 2000 ogni settimana per qualificarsi a quest'altra modalità di FIFA 19.
Se non vi interessa qualificarvi al FUT Champions vi consiglio comunque di raggiungere il livello 3 delle Division Rivals, perchè il premio ottenuto è davvero succulento, e bastano solo 4-5 vittorie per ottenerlo (quindi meno di una vittoria al giorno).
La divisione non è un qualcosa di fine a sè stesso per dimostrare quanto siete bravi. Le divisioni migliori elargiscono più punti, quindi permettono di qualificarsi al FUT Champions in minor tempo. Ecco alcuni esempi:
  • Nella divisione 5 una vittoria vale 65 punti, un pareggio 26 punti, e una sconfitta 11 punti.
  • Nella divisione 6 una vittoria vale 50 punti, un pareggio 20 punti, e una sconfitta 9 punti.

FUT Champions

E' una competizione fatta di scontri secchi, dove i punti si sommano per tutto l'arco della competizione, come se stessimo in una sorta di campionato, il quale però risulta suddiviso in scaglioni interni (bronzo, argento, oro, e fuoriclasse): il FUT Champions si gioca ogni settimana. 
Questa è la modalità più ambita del FUT, perchè rappresenta l'anima eSport del gioco, e può portare i migliori del Mondo a giocarsi la vittoria di un lauto montepremi finale in denaro reale.
Fortunatamente da quest'anno le cose sono cambiate, in quanto anche i meno bravi hanno la possibilità di vincere qualcosa di importante. Ogni giocatore è infatti incanalato nella divisione più appropriata alle sue capacità, in questo modo non si corre il rischio di avere di fronte il fenomeno mondiale "DhTekKz" (il campione di Fifa 18).
L'accesso non è immediato. Per qualificarsi occorre prima guadagnare ogni settimana ben 2000 punti nelle Division Rivals, e non è affatto semplice perchè occorrono diverse partite.
Una volta partito, il FUT Champions mette a disposizione 30 partite in cui occorre incanalare più vittorie possibile. Ma l'accesso alla manifestazione ottenuto (con i 2000 punti) nelle Division Rivals non basta, occorre superare pure un ulteriore sbarramento: si tratta di una seconda qualificazione, in cui ci viene chiesto di realizzare 2 vittorie entro le prime 5 partite. Se non si raggiunge questo particolare prerequisito, occorre ritentare il superamento dello sbarramento "consumando" altre 5 partite.
E non ho usato a caso la parola "consumare". Queste 5 gare ci vengono sottratte dalle 30 totali della manifestazione settimanale. Per cui è importante superare questo primo sbarramento alla prima opportunità concessa.
La seconda fase del FUT Champions ci butta finalmente nel vivo delle Weekend League. Sono chiamate così perchè la competizione va portata a termine nell'arco di un solo fine settimana "allargato" (dal venerdì al lunedì mattina) occorre disputare un elevato numero di partite (30).
Il premio settimanale si ottiene poco prima dell'inizio del FUT Champions successivo.
L'unica cosa da tenere a mente è che per salire a una divisione maggiore del campionato del FUT Champions, occorre vincere un determinato numero di partite (2 o 3 a seconda dello scaglione in cui ci si trova).
Al termine del FUT Champions si ottengono anche dei punti per qualificarsi al prossimo torneo. Ad esempio se si raggiunge la divisione Argento 1 si viene automaticamente iscritti al successivo FUT Champions, giacchè si guadagnano appunto i 2000 punti richiesti (quindi non serve qualificarsi giocando alle Division Rivals).
L'altra cosa interessante è che tutte le partite giocate durante le Weekend League, vengono conteggiate pure nelle Division Rivals (per cui mentre giochiamo al FUT Champions saliamo anche nei livelli della divisione d'appartenenza delle Divion Rivals).

FIFA 19 Ultimate Team | prima settimana di FUT Champions

Stagioni Amichevoli Online

Non è una modalità competitiva, si tratta di sfidare il team di un utente inserito nella nostra lista amici di Origin (che possiede FIFA 19 e gioca al FUT). Ovviamente sia lo sfidante che lo sfidato devono essere online in contemporanea.

Modalità offline

Stagioni Offline

Si tratta di scalare — col proprio team — 10 Divisioni, soddisfacendo requisiti via via sempre più restrittivi. All'inizio non ci sono regole d'accesso, aumentano solo i punti richiesti per ottenere la promozione e il titolo. In seguito invece ci potrà essere chiesto di usare solo una formazione fatta di giocatori argento, di allestire una squadra di soli atleti tedeschi, e così via. 
Al termine di ogni stagione — il giocatore deve scegliere a quale torneo partecipare tra una rosa casuale di 4-5 possibilità. Non necessariamente la divisione maggiore sarà più ostica di quella precedente. La difficoltà della prova è invece legata al numero di stelle che contraddistingue il torneo scelto dall'utente. Il premio finale (crediti e pacchetti di giocatori) è più alto se il torneo è più difficile. Le squadre sono gestite dall'Intelligenza Artificiale.

Draft Offline

Funziona come quello online, ma stavolta le squadre sono gestite dalla CPU. I premi però non sono fissi, sono stabiliti dal livello di difficoltà scelto dall'utente. Ad esempio se si seleziona "Esperto", il torneo diventa conveniente solo se si vincono tutte e 4 le partire. Vi consiglio di optare almeno per la difficoltà Campione se volete ottener qualcosa di davvero vantaggioso.

Squad Battle

E' una competizione che si rende disponibile ogni settimana, e non è richiesto alcun vincolo per partecipare. Il torneo si affronta come se fosse un unico campionato, suddiviso però esteticamente in vari scaglioni: per passare a una divisione migliore occorre accumulare il punteggio generale, che si  incrementa dopo ogni partita svolta e portata a termine. Se la connessione online salta non si becca alcun punteggio.
Il valore numerico del punteggio di ogni gara dipende dal livello di difficoltà scelto (si sale fino a 2000 punti giocando al livello estremo), dal numero di goal effettuati (60 punti per ogni rete, ma il massimo bonus elargito è di 300 punti), dalla qualità delle skill usate, e dal mantenere o meno inviolata la propria porta. 
Tenete a mente che si tratta sempre di scontri diretti: o si vince o si perde. Al termine dei 90 minuti — in caso di pareggio — si accede ai supplementari, ed eventualmente ai rigori.
Dal lunedì al venerdì ci sono solo 4 sfide giornaliere sbloccate alle 2:00 di notte, per cui si hanno circa 24 ore per portare a termine le 4 partite. Tuttavia, le sessioni triplicano durante il sabato e la domenica, dove siamo chiamati a disputare 4 partite ogni 8 ore. 
Se si perde una sessione non la si può più fare. Le partite totali (nell'arco di tutta la settimana) sono  45, perchè il lunedì si ha accesso a una sfida speciale il cui punteggio varia solo in base alla difficoltà scelta (non vi sono bonus da aggiungere, come numero di goal ecc...). 
Le squadre avversarie sono gestire dalla CPU, ma sono scelte casualmente tra quelle in possesso di ogni utente iscritto al FUT. Al termine della settimana si ottengono crediti e pacchetti in base alla posizione conseguita nella classifica finale, che andrà ad azzerarsi (appunto) ogni 7 giorni.

Sfida contro la Top 11 settimanale

Banalmente si tratta di scendere in campo contro gli undici che durante la settimana si sono distinti nei campionati reali (Bundesliga, Serie A, Liga, Premier, ecc...). Il premio consiste in un dato valore di Crediti FUT, in base alla difficoltà selezionata dall'utente. 
La sfida è ripetibile ogni settimana, il team è svelato ogni giovedì. E' possibile affrontare anche le top 11 di settimane già trascorse, ma solo la sfida della settimana corrente elargisce il bonus in crediti FUT. Quindi se oggi sfido la compagine della prima settimana non ottengo alcun credito. 

Sfide Creazione Rosa (abbreviate in SCR, o SBC in inglese)

Sono state introdotte in FIFA 17. L’idea iniziale era quella di scambiare i giocatori non vendibili o che non venivano usati, che di conseguenza perdevano valore. 
Tuttavia ora sono diventate una sorta di gioco nel gioco. In pratica si tratta di formare o completare delle rose di calciatori, tenendo a mente vari vincoli: atleti provenienti da un determinato campionato o squadra, una specifica intesa minima, uno dato valore generale della rosa, ecc… Non tutte le sfide si esauriscono in un solo puzzle, alcune richiedono più enigmi da completare. I contest non sono sempre disponibili, alcuni sono a tempo, ad esempio quelli relativi agli incontri più importanti della settimana si rinnovano ogni giovedì. Altri invece sono legati a un tema ben preciso (ad esempio una festività), per cui non si ripresenteranno più durante l'anno. Questi ultimi sono spesso molto generosi, nel senso che i pacchetti di calciatori possono arrivare a superare il valore di 50.000 Crediti FUT.
In linea di massima, più i requisiti sono stringenti e più i pacchetti di giocatori sono di qualità maggiore. Ma purtroppo la difficoltà a volte viene elevata ulteriormente, a causa di alcuni utenti che comprano tutti i calciatori necessari al completamento delle sfide, e lo fanno non per impedire a altri giocatori di portarle a termine, ma per rivedere le carte necessarie a prezzi talmente alti da non essere più convenienti. Vi consiglio di portare a termine le SCR appena si rendono disponibili, per non incorrere in questi comportamenti.
A volte in queste sfide — sebbene abbiate rispettato tutti i requisiti — vi potreste imbattere in valori dell'intesa della rosa non adeguate, questo perchè incide la variabile Loyality (che ho analizzato nel paragrafo "Intesa").
Oltre a ciò, tenete a mente che porre un calciatore in una posizione diversa da quella ottimale, ne riduce l'intesa personale, che di conseguenza impatta sull'intesa della Rosa. In tal caso potete sfruttare il succitato bonus fedeltà, oppure applicare il consumabile cambio di ruolo che alza di un punto il valore della chemistry.
Se non volete sbattervi nella risoluzione degli enigmi, avete due possibilità: scrivere il titolo della sfida su Youtube per accedere ai video degli assembramenti caricati da altri utenti, oppure consultare dei siti che vi propongono più varianti per ogni singola sfida. Io vi consiglio di guardare i seguenti due siti, su cui mi sono trovato bene: FutHead e FutWiz. Ma, verificate sempre prima il costo dei singoli calciatori sul mercato, perchè sicuramente i prezzi dei cartellini saliranno durante le SCR.
Le SCR premiano soprattutto con pacchetti di giocatori, ma a volte donano anche crediti. Sono molto interessanti perchè alcune sfide elargiscono pacchetti che valgono molto. Vi consiglio di fare quelle più succose, ovvero quelle che premiano con pacchetti premium e mega; potete snobbare quelle che danno giocatori non scambiabili, perchè non li potete vendere sul mercato (a meno che non siano calciatori molto forti, es quelli del mese). Mentre vanno del tutto accantonate quelle che mettono a disposizione solo giocatori in prestito.
Ecco alcuni consigli di massima da non farsi sfuggire per avere delle intese alte nelle SBC più restrittive:
  • Createvi delle rose di 11-13 calciatori tutti provenienti da uno stesso campionato. Non potete fare a meno di: Serie A, Bundesliga, Premier League, Ligue A, e Liga Santander. La media deve essere di 78-80, sfruttando la schermata della "gestione rose" per coprire tutti i ruoli possibili. In questo modo potrete coprire le SCR che vi chiedono di usare al massimo due campionati diversi. 
  • Createvi ogni mese una rosa di 11-13 calciatori della Premier League con media di almeno 82. Lo so non è economica, ma sarà fondamentale per accaparrarvi il calciatore del mese della Premier League (POTM card).
  • Createvi una rosa di 11-13 calciatori di una sola nazionalità specifica. Dovete avere almeno quella brasiliana, argentina, olandese, spagnola, portoghese, greca, russa e turca. Perchè queste? Perchè i giocatori di queste nazioni si trovano sparsi in tutti i campionati, in questo modo potrete coprire le SCR che vi chiedono di usare al massimo due nazionalità diverse.  

Negozio

I normali pacchetti oro non sono convenienti, la probabilità di trovare giocatori buoni è molto bassa, se proprio volete acquistare i pacchetti di carte aspettate che vengano messi a disposizione i pacchetti promo. Questi ultimi li ritroverete solo in determinati momenti dell'anno, qui la probabilità di beccare roba di qualità cresce in base al loro costo. 
Alla fine di questo paragrafo ho postato i valori dei vari pacchetti speciali: studiatevi il loro valore, così capite anche se il costo per portare a termine le varie SCR è conveniente o meno.
Prima di lasciarvi l’elenco vi spiego le 4 macrotipologie principali di pacchetti: 
  • I pacchetti Rari contengono oggetti e/ giocatori rari.
  • I pacchetti Zinco contengono sia oggetti di qualità oro che d’argento. Si tratta di una scelta infelice per un nome poichè potrebbe indurre i novizi a pensare che si tratti di un quarto tipo di metallo da aggiungere ai soliti 3 (bronzo, argento e oro)
  • I pacchetti standard sono chiamati semplicemente Pacchetti, e contengono sia oggetti che giocatori
  • I pacchetti Giocatori sono chiamati Pacchetti Giocatori sul gioco lanciato tramite Origin, e semplicemente Giocatori sull’App mobile; si tratta di un'altra differenziazione poco felice che può indurre gli utenti in confusione. Ad ogni modo contengono solo giocatori.
A questi di solito vengono associati ulteriori versioni ridotte che contengono la metà degli oggetti che di norma sono presenti nei vari pacchetti. Ma sono presenti solo in rare SCR, e non sono acquistabili nel Negozio. Per capire il loro valore basta dimezzare il prezzo dei corrispettivi pacchetti di riferimento: ergo se un "pacchetto mega" vale 35000 crediti (o più brevemente 35k), la sua versione ridotta ne vale 17.500 (o più brevemente 17,5k).
Ma senza ulteriori indugi, eccovi l’elenco delle versioni limitate:

  • Pacchetto Giocatori Zinco Premium = 12.500 crediti (o 250 Fifa Point). Contiene 12 card, di cui almeno 3 sono rare.
  • Pacchetto Oro Premiun Maxi = 15.000 crediti (o 300 Fifa Point). Contiene 24 card oro, di cui almeno 7 rare e 1 extra rara.
  • Pacchetto Giocatori Zinco Prime = 20.000 crediti (o 400 Fifa Point). Contiene 12 card, di cui almeno 6 sono rare.
  • Pacchetto Giocatori Oro Premium = 25.000 crediti (o 250 Fifa Point). Contiene 12 card, di cui almeno 10 oro e 3 rare.
  • Pacchetto Oro Rari = 25.000 crediti (o 500 Fifa Point). Contiene 12 card tutte oro e tutte rare.
  • Pacchetto Giocatori Zinco Rari = 30.000 crediti (o 600 Fifa Point). Contiene 12 card tutte rare.
  • Pacchetto Mega = 35.000 crediti (o 700 Fifa Point). Contiene 30 card, di cui almeno 26 oro e 18 rare.
  • Pacchetto Giocatori Oro Prime = 45.000 crediti. Contiene 12 card, di cui almeno 10 oro e 6 rare.
  • Pacchetto Giocatori Oro Rari = 50.000 crediti (o 1000 Fifa Point). Contiene 12 card tutte oro e tutte rare.
  • Mega Pacchetto Raro = 55.000 crediti (o 1100 Fifa Point). Contiene 30 card, di cui 26 oro e tutte rare.
  • Pacchetto Giocatori Rari Maxi = 100.000 crediti (o 2000 Fifa Point). Contiene 24 card, tutte oro e tutte rare.
  • Pacchetto Ultimate = 125.000 crediti (o 2500 Fifa Point). Contiene 30 card tutte oro e tutte rare.
FIFA 19 Ultimate Team | Pacchetto Promo


Fonte immagini: screenshot personali