Agosto 2018 - I Videogames più interessanti in uscita su PC

Agosto 2018, le uscite maggiori da tenere d'occhio su Pc




Un agosto così ricco di uscite non l’ho mai visto, quasi quasi conviene saltare le vacanze. No, vabbè con questo caldo occorre anche staccare un pò la spina dalla routine.
Ad ogni modo c’è davvero troppa carne al fuoco, e sarà dura scegliere cosa fare in vista dell’ottima qualità delle produzioni. Una cosa è certa, SEGA ruberà la scena in veste di publisher con ben tre prodotti.
Si tratta di un agosto all'insegna degli action-adventure, dei platform, e dei videogiochi sportivi a cadenza stagionale.

Agosto 2018 - I Videogames più interessanti in uscita su PC


Il giorno 1 agosto

  • Yakuza 0 [Action-Adventure] SEGA continua a perseguire il suo impegno volto a portare su steam le sue ex esclusive console, e questa volta si tratta del prequel di una delle saghe più avvincenti. Yakuza 0 era stato pubblicato in anteprima sul mercato giapponese nel 2015 per PlayStation 3 e PlayStation 4. Il videogame è ambientato nelle città di Tokyo e Osaka degli anni ’80, pertanto c’è una buona ricostruzione storica e tante luci al neon. In Yakuza 0 vestiamo i panni di Kazuma Kiryu e Goro Majima.


Il giorno 7 agosto

  • Overcooked 2 [Arcade] Ghost Town Games mostra al pubblico il simpaticissimo sequel di un prodotto ludico a tema culinario, in cui ci viene chiesto di servire varie cibarie a una serie di personaggi a dir poco esigenti. Overcooked 2 mette a disposizione anche una modalità co-op fino a quattro giocatori, ed è edito da Team 17.
  • Dead Cells [Roguelite] Motion Twin sembra aver realizzato uno dei migliori platform di sempre. Dead Cells è un innovativo Roguelite con elementi tipici dei Metroidvania e dei Soulslike (con boss tostissimi). Lo scopo del videogame è quello di esplorare un’area che muta continuamente in seguito a ogni morte del giocatore. Sono disponibili varie armi da lancio e di prossimità (bombe incluse), oltre che una serie di perk e skill utili a variare gli approcci.


Il giorno 9 agosto

  • Monster Hunter World [Hunting Game / Action Rpg] Capcom pubblica su steam l’ultimo capitolo di una delle sue serie più iconiche, il gioco arriva su Pc dopo otto mesi dall'avvenuto lancio sulle console PS4 e Xbox One, offrendo una risoluzione massima in 4k e frame rate sbloccato. Monster Hunter World si rivolge soprattutto ai neofiti del brand grazie a un combat system intuitivo. Sono altresì presenti una gran quantità e varietà di armi e armature, nonchè una lunga serie di aree da esplorare. L’obiettivo resta quello di affrontare mostri di enorme stazza e ferocia — collaborando alla caccia con altri player — sì da recuperare vari materiali lasciati cadere dalle vittime. Questi item sono necessari alla creazione di nuove armi e accessori.


Il giorno 10 agosto

  • We Happy Few [Action-Adventure] Compulsion Games con l’aiuto del publisher Gearbox pubblica su steam la versione definitiva di We Happy Few, dopo ben due anni di accesso anticipato (26 luglio 2016). Il videogame non si concentrerà solo su meccaniche survival e sull'esplorazione sandbox, visto che la narrazione avrà un peso fondamentale sull'esperienza di ogni giocatore. We Happy Few è ambientato in un’Inghilterra steampunk anni ’60. Nella zona di Wellington Wells ai membri della società è stato proibito di esternare e provare emozioni, difatti la zona è governata da un regime totalitario che adotta la violenza per sedare qualsiasi forma di protesta.
  • Madden NFL 19 [sportivo] EA Tiburon lancia l’annuale titolo che celebra la nuova stagione sportiva del football americano. Nonostante sia stato dimostrato — dal neuropatologo Bennet Omalu — che i traumi alla testa causino seri problemi di salute la NFL non ha mai bloccato questo sport. Ad ogni modo Madden NFL 19 — edito da Electronic Arts — vanta lo Ultimate Team (come in Fifa 18) e l’ottima Real Player Motion Tecnology (sfruttata anche in EA Sports UFC 3).


Il giorno 14 agosto

  • The Walking Dead: The Final Season [Avventura Grafica di stampo Action] Telltale Games pubblica il primo episodio di quella che dovrebbe essere l’ultima stagione del franchise, concludendo l'arco narrativo di Clementine, iniziato nel 2012 con The Walking Dead season one. Il videogame come al solito offre l’illusione di modificare la storia attraverso alcune scelte che in realtà potranno determinate solo il come si arriverà a un dato finale comunque già scritto. La speranza è che The Walking Dead The Final Season riesca a proporre qualcosa di nuovo nelle meccaniche, visto che ormai accusano una certa stanchezza. Personalmente spero che pure la narrativa sia migliore di quella presentata in The Walking Dead A New Frontier.
  • Death's Gambit [Action-Platform in pixel art] White Rabbit ha realizzato un curioso mix di elementi metroidvania e soulslike, in cui il giocatore è chiamato a esplorare zone ricche di pericoli e boss per nulla amichevoli. Death's Gambit — prodotto da Adult Swim Games — ci mette a disposizione sette classi personalizzabili e una marea di armi da provare.
  • Phantom Doctrine [Strategico] CreativeForge Games — già autori di Hard West — ci presenta uno strategico a turni che s’ispira alla serie di X-Com. Il titolo edito da Good Shepherd Entertainment è ambientato durante la Guerra Fredda, e ci mette alla testa di un'organizzazione segreta denominata The Cabal. Il nostro obiettivo è sventare una cospirazione volta a scatenare una guerra su vasta scala. Phantom Doctrine promette una campagna single player della durata di circa 40 ore.


Il giorno 15 agosto

  • State of Mind [Avventura Grafica] Daedalic Entertainment ci mette nei panni Richard Nolan, uno scomodo giornalista che non ha paura di criticare i mali del suo tempo. A un certo punto però il nostro eroe pesterà i piedi alla persona sbagliata, sicché perderà moglie e figlio. State of Mind è ambientato in un utopistico 2048 (precisamente nella città di Berlino) dove ormai realtà e universo virtuale vivono in simbiosi.


Il giorno 21 agosto

  • Shenmue 1 e 2 [Action-Adventure] D3T è finalmente pronta a farci provare i primi due capitoli rimasterizzati di una saga storica, difatti Shenmue uscì per la prima volta nel 1999 sul Dreamcast. Oltre all'alta definizione il prodotto edito da SEGA offre un’interfaccia completamente rivista per soddisfare un target moderno. Tuttavia i nostalgici fan potranno anche sfruttare l’originale sistema di comandi. L’audio è in inglese, e — per la prima volta in assoluto — gli occidentali avranno la possibilità di gustarsi l’originale parlato in giapponese. Il gioco ci mette nei panni di Ryo Hazuki, un ragazzo animato dalla voglia di vendicare la morte del padre (ammazzato da un'organizzazione criminale cinese).
  • Guacamelee 2 [metroidvania] DrinkBox Studios pubblica su steam il sequel di uno dei platform più riusciti e apprezzati degli ultimi anni. L’avventura introdurrà ovviamente nuove mosse e boss fight, ma manterrà la sua unica verve sopra le righe. Guacamelee 2 mette a disposizione una co-op locale e online fino a un massimo di quattro giocatori.


Il giorno 23 agosto

  • Hypergun [Roguelite] NVYVE Studios pubblica uno shooter con ambienti generati in maniera procedurale e la presenza del permadeath. Come in Mothergunship dobbiamo liberare il mondo degli alieni invasori, e per farlo potremo servirci di vari materiali per creare l’arma perfetta. Hypergun prevede anche delle boss fight particolarmente ostiche (da affrontare in una sorta di simulatore) e una quarantina di abilità da apprendere per variare gli approcci alle contese.


Il giorno 24 agosto

  • F1 2018 [racing] Codemasters propone — come di consueto — il racing ufficiale della Formula 1 con l’aggiornamento delle regole, delle scuderie, dei piloti e dei circuiti. La nuova stagione di F1 2018 potrà nuovamente contare sulle auto storiche (come la McLaren M23D del 1976 di James Hunt o la Ferrari 312 T2 di Niki Lauda), nonchè sul ritorno del Gran Premio di Francia (dopo dieci anni di assenza). Lo story mode sembra essere stato potenziato in stile Motorsport Manager, visto che avranno un peso importante sia i potenziamenti per le monoposto che la gestione dei rapporti con la stampa e con i compagni di squadra.


Il giorno 28 agosto

  • Strange Brigade [Action-Adventure] Rebellion prova a rileggere in chiave adventure il concetto di cooperazione online con questo progetto ambientato in una location pregna di elementi sovrannaturali. Strange Brigade ci mette dinanzi a trappole, puzzle ambientali, e ostacoli eretti dal ritorno in vita di una potente regina egizia.


Il giorno 30 agosto

  • Pro Evolution Soccer 2019 [Sportivo] Konami dopo il lancio del nuovo engine, quest’anno continuerà a concentrarsi sulle meccaniche di gioco, offrendo nuove funzioni per la modalità MyClub. Pro Evolution Soccer 2019 potrebbe elevare ulteriormente il suo standard in ascesa già da un paio d’anni, dopo il buon PES 2018. Personalmente spero che venga migliorato soprattutto il comparto online, attualmente Fifa ha qualcosa in più col Fut, mentre il gameplay del titolo di Konami ha già diverse carte interessanti da giocarsi.
  • Two Point Hospital [gestonale] Two Point Studios ha ideato una sorta di sequel spirituale di Theme Hospital. Il giocatore è chiamato a costruire — nonchè a personalizzare — una struttura sanitaria abbastanza complessa, sullo stile delle aziende americane. In Two Point Hospital —  edito da SEGA — si potrà intervenire sulle componenti prettamente mediche (acquistando dispositivi utili a diagnosticare malattie e a elaborare nuove diagnosi) e sulla gestione del personale (assumendo elementi dello staff). Ma occorrerà anche avere un occhio di riguardo per l’accoglienza dei pazienti, arricchendo la componente ornamentale delle sale d’attesa.


Il giorno 31 agosto

  • Naruto to Boruto Shinobi Striker [Picchiaduro ad arene tridimensionali] CyberConnect 2 propone uno spin-off pensato per le sfide online 4vs4. La saga di Bandai Namco Entertainment è celebre soprattutto per la buona verticalità delle arene, dove è possibile dare il là a slanci e balzi continui. Naruto to Boruto Shinobi Striker vanta un corposo roster dove (tra gli altri) trovano spazio Sasuke, Sai e Yamato. Tuttavia è anche possibile crearsi un proprio guerriero tramite l’editor del gioco.


Senza una data d’uscita precisa su steam


  • SCUM [MMO di stampo Survival] Croteam — già creatori di Serious Sam 3 BFE — hanno ideato un'ambientazione open world ricca di personalizzazioni estetiche per gli avatar dei giocatori. SCUM — edito da Devolver Digital — promette un articolato sistema di progressione, ma sarà necessario capire cosa sarà davvero possibile fare in questo lancio ad accesso anticipato.
  • Blade Strangers [Picchiaduro 2D] Studio Saizensen ha realizzato un roster misto, frutto dell'incontro tra vari franchise come Code of Princess, Umihara Kawase e Cave Story. Blade Strangers contiene una modalità Storia, Missioni singole, Versus, Allenamento e ovviamente il multi-player online. Il sistema di combattimento è intuitivo e non ostico.


Palma d'oro per il titolo più atteso (da me) va a Guacamelee 2

Questo mese mi incuriosiscono molti prodotti tra cui Strange Brigade, State of Mind, Phantom Doctrine, Monster Hunter World, e We Happy Few; probabilmente cederò alla mia scimmia e ne acquisterò qualcuno.
Ma sono rimasto stregato dal primo Guacamelee quindi il mio hype è concentrato proprio sul seguito di questo videogame.

Palma d'oro Agosto 2018 - LucullusGames

Prossime uscite 

A agosto mi concentrerò soprattutto su Yakuza 0, Dead Cells, Guacamelee 2, F1 2018 e PES 2019. Senza dimenticare che devo ancora ultimare la recensione di La Mulana 2. Queste saranno le mie prossime uscite sul blog, ma ci saranno di sicuro anche altre sorprese.

Fonte immagini e gif: Google