Mars or Die! | 34BigThings srl - Recensione

The Witcher 3: Wild Hunt | Guida agli incontri amorosi

Gli incontri amorosi in The Witcher 3 Wild Hunt possono essere molto piacevoli, ma Geralt rischia anche una spiacevole sorpresa se non farà attenzione




Geralt di Rivia è un abile seduttore e l'ha dimostrato sin dal primo capitolo della saga ludica realizzata dai CD Projekt RED, dove i giocatori potevano ammirare le istantanee delle ragazze conquistate dal Lupo Bianco (Gwynbleidd nella lingua antica delle Driadi).
In The Witcher 3: Wild Hunt possiamo invece ammirare dei piccanti filmati in cui il protagonista — creato dalla mente dello scrittore polacco Andrzej Sapkowski — darà piacere a varie donzelle.
Questa guida riguarda le figure femminili principali: ho tralasciato solo le ragazze dei bordelli in quanto lì basta pagare per i sollazzi del "Macellaio di Blaviken", inoltre quelle scene sono insipide se raffrontate con gli incontri amorosi che vi elencherò di seguito.

Nota: la mia recensione di The Witcher 3: Wild Hunt la potete trovare  QUI

The Witcher 3: Wild Hunt | Guida agli incontri amorosi - LucullusGames


Prima di entrare nel vivo voglio mettervi al corrente che due figure femminili in particolare necessitano di un trattamento speciale. Triss Merigold e Yennefer di Vengerberg non possono essere trattate come delle fugaci avventure all'interno degli incontri amorosi, ma rappresentano invece le uniche relazioni fisse che è possibile instaurare nel gioco. Attenzione: si può anche giacere con entrambe, ma in tal caso non sarà più possibile avere alcuna relazione stabile.
Scegliete dunque con saggezza, ma sappiate che tra i due incontri amorosi quello con Triss Merigold si presenterà cronologicamente prima. La decisione con chi legarsi sentimentalmente non può essere messa in stand by: ogni lasciata è persa, ci sono dei precisi momenti in cui possiamo accettare la disponibilità delle due maghe.

Ecco le ragazze con cui è possibile avere dei piccanti incontri amorosi

Triss Merigold (maga)

Triss Merigold ha avuto un impatto importante nella vita sentimentale di Geralt soprattutto nei videogame, mentre il vero amore narrato nei libri di Andrzej Sapkowski è Yennefer. Ma gli sceneggiatori di CD Projekt RED in questi anni ci hanno fatto capire chiaramente che loro hanno un debole per la maga dai capelli rossi.
Incontriamo Triss Merigold nella città di Novigrad, e dovremo affrontare degli eventi ben precisi per conquistarla. Dopo aver concluso la quest principale “Il tesoro del conte Reuven”, la ragazza ci chiederà di raggiungerla fuori dalle mura della città per illustrarci il suo piano per salvare tutti i maghi dalla caccia del culto del fuoco eterno
Accettando la proposta daremo il via alla missione “Questione di vita o di morte”, che ci condurrà in un evento di gala dove Geralt e Triss si scambieranno un bacio in un giardino. Verranno presto interrotti, ma l'incontro tra le loro labbra farà riaffiorare il forte legame vissuto in The Witcher 2.
In seguito, nell'atto finale della quest intitolata "Ora o mai più", avremo la possibilità di instaurare una relazione fissa con Triss solo dando le seguenti risposte a due personaggi diversi:

  • A Sigismund Dijkstra diremo: "Stai fuori dagli affari degli altri."
  • A Triss (che si sta avviando sulla nave) diremo : "Ti amo".

La maga ci abbandonerà momentaneamente e ci sorbiremo la storia d'amore di Sigismund Dijkstra, ma poi Triss comparirà dal nulla e rimarrà legata a noi.

Yennefer di Vengerberg (maga) 

Yennefer di Vengerberg è molto più disponibile nell'intimità rispetto all'altra maga, ma è anche meno romantica, nel senso che non dovremo fare grandi cose per conquistarla. Avremo modo di soddisfare i piaceri di Geralt in ben tre occasioni.
Al termine della missione "Il re è morto - Lunga vita al re", potremo baciare Yennefer all'interno di una caverna ebbra di gas venefico, dopodiché saremo teletrasportarti in un luogo più adatto per il proseguimento della scena amorosa.
Durante la quest "L’ultimo desiderio" — dopo aver catturato il Djinn — dovremo farle capire che l'amiamo davvero, che quello che c'è sempre stato tra i due era autentico e non il frutto di un incantesimo. Dopodichè scatterà un'altra scena piccante.
L'ultimo atto d'amore lo vivremo durante la missione "Non c’è nessun posto come casa", quando riuniremo tutta la squadra nella roccaforte di Kaer Morhen.

Keira Metz (maga)

Keira Metz l'incontreremo durante la missione principale "A caccia di streghe". Dopodiché dovremo aiutarla in alcune faccende, dando il là alla quest "Una Montagna di Topi", e poi a "Un favore tra amici" in cui recupereremo a nostra insaputa gli ingredienti per una cena a lume di candela proprio con Keira Metz. Dovremo accettare prima la serata galante e poi il successivo invito a giacere con lei.

Madame Sasha (astuta donna nilfgaardiana)

Madame Sasha è una tipetta molto interessante, l'incontreremo Al Passiflora. Per conquistare il suo frutto dovremo batterla al torneo del Gwent, o aiutarla nella sua indagine mentre la manifestazione prosegue. Tenete presente che vincere il torneo del Gwent non è affatto semplice, se prima non si sono recuperate le carte migliori.

Jutta An Dimun (lottatrice di Skellige)

Jutta An Dinum è una figura femminile che s'incontra durante la missione secondaria "La vergine di ferro". Per giacere con Jutta occorre prima batterla in un incontro a mani nude, dopodiché avremo il piacere di un tête-à-tête più ravvicinato e succoso.





Fonte immagini: google