come eliminare i file temporanei | Guida

Col tempo il pc si rallenta anche a causa di dati inutili che si vanno a accumulare, tuttavia è possibile eliminare i file temporanei senza far uso di programmi terzi




Oggi vi indico quattro passaggi semplicissimi.
1) Pigiamo contemporaneamente sui tasti "Windows" + "R" per far apparire una piccola finestra, poi digitiamo (all'interno di essa) la seguente scritta: "%temp%" (senza virgolette).
Ci troviamo dinanzi a una cartella zeppa di dati. Eliminiamoli tutti. Alcuni potranno essere cancellati solo se prima chiuderemo il relativo programma che li ha generati.



2) Ora dobbiamo ripetere lo stesso passaggio, ma stavolta nella piccola finestra (aperta con la combo "Windows" + "R") scriviamo la seguente scritta: "temp" (senza virgolette).
Ci troviamo dinanzi a una cartella ricca di dati. Eliminiamoli tutti. Alcuni potranno essere cancellati solo se prima chiuderemo il relativo programma che li ha generati.



3) Rechiamoci presso la solita piccola finestra, e andiamo a scrivere questo: "prefetch" (senza virgolette).
Come nei passaggi visti in precedenza, eliminiamo tutti i file della cartella che verrà materializzata.





4) Non ci resta altro da fare che pulire il disco. Dobbiamo recarci presso le risorse del computer, quindi andiamo sulla barra di ricerca windows e scriviamo: "risorse del computer" oppure "questo pc".
Pigiamo sul tasto destro del mouse in corrispondenza del disco principale (quello dove abbiamo istallato il sistema operativo, di solito è "C") per far comparire un piccolo menù a tendina. Clicchiamo su "proprietà", quindi su "pulizia disco". Spuntiamo tutte le caselle su cui ci interessa agire, e poi su ok.

Abbiamo recuperato qualche MB di spazio utile sul disco. Ma, soprattutto, il pc è ora più responsivo.

Fonte prima immagine: google
Fonte immagini successive: screenshot personali