Luglio 2016 - i Videogames più interessanti in uscita su pc

Luglio 2016, le uscite maggiori da tenere d'occhio

Luglio è mese di vacanze, l'industria videoludica rallenta ma non si ferma 


Le temperature salgono anche per i pc e si va dunque al mare, ma c'è chi non può o non vuole staccarsi dalla sua passione. Vediamo insieme cosa ci riservano questi giorni: mi raccomando, alzate il giro delle ventole, e mettete a punto un buon sistema di areazione, altrimenti i case bruceranno...

Luglio 2016 i Videogames più interessanti in uscita su pc


Il giorno 5

  • Furi [Action-Platform] The Game Bakers ci propone un titolo molto veloce, con un interessante stile grafico. Siamo prigionieri: l'unico modo per salvarci sarà quello di affrontare diverse Boss Fight, con duelli (sulla carta) adrenalinici.
  • Lost Sea [Action-Platform] Eastasiasoft Limited scommette su esplorazione, mappe procedurali, elementi survival e permadeath. Ambientato nel Triangolo delle Bermuda, saremo chiamati a reclutare gente pronta a una avventura molto pericolosa.


Il giorno 7

  • Inside [Puzzle-Platform 2.5D] Playdead, già creatore di Limbo, ci mette nei panni - ancora una volta - di un adolescente: ci toccherà esplorare un Mondo surreale e misterioso, dalle tinte scure.


Il giorno 12

  • Song of the Deep [Platform, stile Metroid] Insomniac Games (GameTrust Games, di proprietà della Gamestop) ambienta l'opera negli abissi marini; un gioco a scorrimento orizzontale che punta anche ad una narrativa stuzzicante: Merryn va alla ricerca del padre scomparso, e s'imbatterà in civiltà sconosciute e Boss desiderosi di misurarsi con lei. 
  • Ghostbusters [Action] FireForge Games (Activision) si cimenta nel tie-in dell'omonimo film (reboot al femminile) in uscita al cinema. Dovrebbe trattarsi di un titolo accessibile che punta più all'intrattenimento, con fantasmi da irretire prima con flussi protonici, e poi ingabbiare.

Il giorno 19

  • I Am Setsuna [Jrpg] Tokyo Rpg Factory (Square Enix) ci vuole raccontare la storia toccante di una ragazza con un grande potere, destinata ad essere però la vittima sacrificale di un Demone.



Il giorno 26

  • We Happy Few [Action-Adventure] Compulsion Games porta il titolo - mostrato all'E3 di quest'anno - su steam sotto forma di early access. E' caratterizzato da uno stile artistico accattivante. Ambientato in una Wellington Wells (Inghilterra degli anni '60) che nasconde la sua vera natura ai suoi cittadini grazie ad antidepressivi obbligatori: ma qualcuno non ne può più dell'illusione e tenterà la fuga. C'è la farà? 


Palma d'oro luglio 2016 - LucullusGames

Palma d'oro per il titolo più atteso (da me): va a Song of the Deep


Il prezzo è basso, ma il titolo sembra molto interessante, e gli Insomniac sono un gruppo talentuoso. Mi cattura soprattutto l'intenzione di puntare anche sulla narrativa, oltre che sulle meccaniche che mi aspetto siano solide e stimolanti. Grande curiosità la ripongo in Inside, chissà se gli autori sapranno bissare il successo precedente con questo nuovo progetto.
Nutro, invece, poca speranza nel tie-in di Activision, di solito si tratta di prodotti mediocri, mi aspetto un titolo sulla falsa riga di Teenage Mutant Ninja Turtles: Mutants in Manhattan

Prossime recensioni


Mi concentrerò soprattutto su questi titoli: Inside, Song of the Deep, e Ghostbusters. Queste saranno le mie prossime uscite sul blog. Finalmente un mese tranquillo per il portafogli.

Questo mese per fortuna si spenderà poco



Fonte immagini e gif: Google